Benna

Benna

 RAP/HIP HOP
 817

Biografía

Marco Benati, in arte Benna, è un cantautore nato a Carpi (MO) il 07 Ottobre 1981. Appassionato di musica fin da giovanissimo, prende parte a diverse band che spaziano dal grunge al punk, dall'hip hop al crossover e, nel 2017, decide di intraprendere la carriera solista, cercando di unire il cantautorato al rap: stili, attitudini e sound che occupano un posto speciale nel suo cuore fin da bambino. E, proprio nel 2017, l'artista pubblica il suo primo album, "Al Lupo!", un disco dalle atmosfere cupe, avvolte da sonorità elettroniche, da cui sono stati estratti i singoli ? accompagnati dai relativi videoclip ufficiali - "Paroleperdenti", "Iene vs licantropi" e "Lord of the ring". L'anno successivo, Benna collabora con la Casa Editrice Asmodee Italia per l'evento "Play Modena", realizzando il brano "#ViAsmo". Nel 2019 esce il secondo disco di Benna, "Il pirata che ha trovato loro", in cui sono contenuti gli estratti "Attimi di pensione", "Saetta McQueen" e "Giochiamo". Pochi mesi più in là, l'artista dà il via alla collaborazione con il producer Mirino e con il produttore artistico Nicholas Manfredini, proficue e brillanti unioni che proseguono tutt'ora. Nel 2020 è il turno di "L'insegnamento dell'asino", terzo progetto full length di Benna, originariamente composto da 13 tracce e pubblicato con 15 pezzi, con l'aggiunta di un remix curato da Mirino ed il singolo "M'innamoro di tutto", in feat. con Nicholas Manfredini. Il disco, uscito nel pieno della pandemia globale da COVID-19 è il primo lavoro edito da Impronta ed è stato preceduto dai singoli "Noah", in duetto con uno dei due figli dell'artista ed "Il mio vestito nuovo", il cui videoclip ufficiale è stato girato insieme a tanti amici di Benna sparsi per lo Stivale, ognuno a casa propria e successivamente montato dal sapiente lavoro di Luca Fabbri, che, da quel momento, si occupa della regia e del montaggio di tutti i videoclip dell'artista. Da "L'insegnamento dell'asino", sono poi stati estratti la title track e "J-Ax", brano dal taglio sagace ed ironico, dedicato al rapper meneghino con cui Benna condivide da sempre anche una certa somiglianza fisica. A distanza di pochi mesi dal terzo album, esce "Bella Italia", release interpretata insieme alla compagna Sara Conato e scritta dallo stesso cantautore per il docufilm di Lorenzo Benatti "Road to bella Italia", disponibile su TimVsion. Il 05 Marzo del 2021 arriva "Perenne", una ballata dedicata ai due figli di Benna, in cui l'artista coniuga il significato profondo, senza limiti di tempo e privo di confini del termine "Perenne" a "Per N", lettera iniziale dei nomi di battesimo dei suoi figli. Un brano toccante, dal forte valore autorale e compositivo, che arriva dritto al cuore degli ascoltatori e riconferma la versatilità del cantautore modenese e la sua capacità di raccontare ogni aspetto dell'esistenza umana in maniera fluida ed autentica. Il 18 Giugno dello stesso anno arriva "Santa Musica", un'autentica preghiera posata su un tappeto di note, dedicata alla Musica con la "M" maiuscola, quella che ci accompagna, sincera e fedele, ad ogni passo della nostra vita, fermando gli istanti in uno scatto di note che abbraccia l'eterno. Il pezzo vede il feat. di Nicholas Manfredini, così come quello successivo, "La cosa più bella che ho visto", una canzone immediata ed incisiva, attraverso la quale l'artista invita l'ascoltatore a soffermarsi sul valore dei piccoli gesti, di tutte quelle piccole ma preziosissime attenzioni che arricchiscono il nostro percorso, colmandolo di ossigeno, sentimento e colore. Eclettico, autentico e diretto, Benna è un cantastorie dei giorni nostri, un "rappastorie" - come lui stesso ama definirsi -, che scrive e canta per dare parole alle riflessioni e voce a chi non ne ha, ricamando, su un tappeto sonoro cucito ad hoc per la sua arte, emozioni, pensieri e sentimenti.

Artistas relacionados

Noticias del mundo de la musica

La vuelta de Rosalia

07/02/2022

La catalana amante de los ritmos andaluces por fin está a punto de volver. Dos años y medio después de su último disco "El mal querer" en 2018, con el que ganó los Grammy, Rosalía vuelve a la escena.

Los Grammy Awards han sido post puestos.

08/01/2022

Todos esperábamos un reinicio diferente, en un año más indulgente después de que acababan de pasar los dos últimos, pero no ha sido así, al contrario, la variante Omicron está entrando con cada vez más fuerza en Europa, soplando sobre el tenue

Los Kings of Convenience están de regreso después de 12 años de silencio


El disco fue lanzado el 18 de junio y se llama "Peace or love", contiene 11 temas muy refinados que se transforman lánguidos y agradables

Primavera Sound 2022, line up confirmada: Massive Attack, The National y mucho más

27/05/2021

Es un día precioso para los melómanos, se ha hecho oficial el anuncio que todos esperábamos desde hace año y medio. El Primavera Sound tiene fechas, line up confirmadas y hay sorpresas realmente grandes y muy agradables.

¿Eres fan de Coldplay? Grabe un video y envíelo al grupo

26/04/2021

Phil Harvey, gerente de Coldplay, convocó a los fans de la banda a través de una publicación en Twitter. El tema del mensaje es la canción "Viva la vida", un gran éxito y un eslogan de la banda.

Un documental diez años después de la muerte de Amy Winehouse

06/04/2021

Con motivo del décimo aniversario de su muerte, la BBC ha decidido dedicar una película a la artista titulada "Amy Winehouse: 10 años después".

La música y los Oscars 2021


Todos los artistas de las categorías que competirán por los Oscar 2021, que se celebrarán los días 25 y 26 de abril, han sido elegidos y anunciados oficialmente.

Lo peor y lo mejor de los Grammy Awards

23/03/2021

Los Grammy Awards, uno de los eventos musicales más debatidos, acaba de finalizar, por lo tanto es ahora que se pueden examinar los mejores y peores momentos de la velada, me gustaría empezar por estos últimos, para dejarnos lidiando con temas más agradables.

Annie Clark regresa con un nuevo álbum

22/03/2021

Con cada disco nos ha acostumbrado a un nuevo peinado y un cambio de estilo, en este caso eligió un pelo corto rubio platino que se remonta a los años 70.